+49 30 64464619 info@hempvizer.com
Seleziona una pagina

Olio CBD come usarlo al meglio?

cbd-svapo-2020

Se sei finito su questo articolo è perchè ti stavi chiedendo l’olio di CBD come usarlo al meglio e come sceglierlo soprattutto, questo perchè in commercio sono presenti tanti prodotti differenti, con marchi diversi, ed a variare saranno anche le concentrazioni stesse.

Tanto per cominciare si può affermare con certezza che il modo più comune per assumerlo è sicuramente per via sublinguale, quindi basteranno solo alcune gocce di esso, da mettere sotto la lingua e trattenerle almeno 2 minuti.

Questo procedimento è fondamentale, così facendo il CBD sarà assorbito meglio, ed in modo molto più veloce, c’è ovviamente chi sceglie questa modalità, così come anche chi sceglie di utilizzarlo per condire la propria insalata, i propri pasti, oppure consumarlo a crudo con un semplice cucchiaino.

Se poi si vuole scegliere proprio un’altra modalità, allora accantoniamo la somministrazione per via orale e puntiamo con decisione sullo svapo, ovvero fumandolo, ma in questo caso, per far si che tutto avvenga nel migliore dei modi, sarà necessario acquistare un vaporizzatore.

La posologia è molto importante

Solitamente quando si acquista dell’olio CBD, all’interno della confezione si può trovare anche un pratico contagocce; in alcuni casi questo si rivela fondamentale, perchè si dimostra un elemento chiave per facilitare il dosaggio e di conseguenza la successiva assunzione.

Non esiste un dosaggio universale, ma bisogna tener conto ovviamente della concentrazione di CBD presente all’interno dell’olio acquistato; solitamente sul mercato si possono trovare varianti che vanno dal 5% al 20%, la scelta sarà soggettiva, ma in ogni caso il consiglio che ci sentiamo di offrire è quello di affidarsi a reltà serie, che dalla loro possono offrire un prodotto puro, certificato, ed in grado quindi di donare i benefici di cui si parla sempre più spesso.